Vacanze autunnali nelle Dolomiti con tutta la famiglia

Vivete preziosi momenti di felicità…

In autunno, quando i bambini più grandi devono ritornare tra i banchi di scuola, offriamo un programma speciale per bambini piccoli al Family Resort Rainer.

Dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.30 alle 16.00, accompagniamo i bambini a fare brevi escursioni tra ruscelli, prati e boschi circostanti. Pranzo e riposino pomeridiano sono inclusi.

Se siete amanti delle giornate attive in famiglia e volete avventurarvi in piacevoli escursioni nella natura, Sesto è il luogo ideale per voi.

Autunno famiglia Vacanza con bambini Alto AdigeBambini autunno bosco

I 5 migliori consigli e suggerimenti per una vacanza autunnale con bambini piccoli:

1. Com’è il meteo in autunno?

Il meteo è più stabile, ma le giornate si accorciano e le temperature si abbassano. In autunno può fare abbastanza freddo al mattino. Non dimenticate quindi di mettere nello zaino dei pantaloni lunghi da trekking, una giacca, un cappello e dei guanti.
IMPORTANTE: i bambini, in particolare, devono essere vestiti con abbigliamento abbastanza pesante, perché non camminano molto e quindi il loro corpo si raffredda più velocemente.

2. Di quali attrezzature abbiamo bisogno? 

Noleggiamo fasce per neonati, zaini portabimbi e passeggini da trekking, eventualmente anche borse termiche e giacche impermeabili. I bambini dovrebbero portare con sé stivali di gomma e pantaloni impermeabili.

3. Quali tour si possono fare con i bambini nelle Dolomiti di Sesto?

  • Gli impianti di risalita sono aperti fino a fine ottobre, così come i divertentissimi parchi avventura.
  • La Val Fiscalina è facilmente accessibile direttamente dal Resort.
  • La Malga Nemes la Malga Klammbach sono delle mete escursionistiche sempre interessanti, nelle quali potrete assaggiare deliziosi prodotti fatti in casa.
  • Una passeggiata intorno al Lago di Braies o un giro con la barca a remi! Sicuramente meno affollato che in estate.

4. Come possiamo motivare i nostri figli a camminare?

  • Pianificate il tempo necessario! Se il vostro bambino improvvisamente non vuole più camminare, cercate di dargli un po’ di tempo.
  • Partite con i vostri figli per un viaggio alla scoperta della natura! Cercate un bastone da trekking adatto a loro. Raccogliete sassi e pigne, fate gli equilibristi sui tronchi d’albero o giocate a nascondino. Anche i coleotteri e le formiche esercitano un grande fascino sui giovani escursionisti.
  • Il percorso è più importante della meta! Non tutti i tour devono essere completati e non tutte le vette devono essere raggiunte. Sono i bambini a dettare il ritmo.

5. Come organizzare il nostro tour con i bambini?

Quando si fanno escursioni con i bambini, le pause sono importanti. Una malga con un parco giochi o degli animali, un lago, un ruscello. E per mantenere il buon umore, una sostanziosa merenda con dei biscotti o una barretta ai cereali è l’ideale.

Pacchetti & offerte

dal Family Resort Rainer

Settimane bianche

09.01 – 29.01.2023

Storie & novità

dal Family Resort Rainer

150 anni di alpinismo nelle Dolomiti di Sesto

… storie di uomini e vette

18 luglio 1869: una data che rimarrà per sempre nella storia dell’alpinismo, perché proprio quel giorno Paul Grohmann, Franz Innerkofler e Peter Salcher ...